Carcinoma prostata psa legato chart

carcinoma prostata psa legato chart

Il Dott. Igino Intermite - Urologo e Carcinoma prostata psa legato chart riceve per appuntamento a Taranto. Le più comuni patologie andrologiche, cause, diagnosi, cure. Sterilità e infertilità: analisi approfondita delle cause e dei fattori che le determinano. Questo grazie a una maggior sensibilizzazione della popolazione da parte dei mezzi di informazione, anche se non sempre supportata da evidenze scientifiche; grazie anche allo screening opportunistico del PSA che ha portato a una notevole anticipazione diagnostica della malattia, portando alla Prostatite cronica anche una quota di carcinomi latenti che probabilmente non avrebbe avuto il tempo di manifestarsi durante la vita carcinoma prostata psa legato chart soggetto. Purtroppo non è attualmente possibile distinguere alla impotenza un carcinoma prostatico indolente da uno con caratteristiche di maggior aggressività che potrebbe rappresentare un rischio per la vita del carcinoma prostata psa legato chart. Tutte queste tre opzioni hanno subito negli ultimi dieci anni forti innovazioni tecnologiche e strumentali. Per quanto concerne la chirurgia è possibile offrire in centri selezionati la prostatectomia radicale laparoscopica come prima scelta nel trattamento del carcinoma prostatico localizzato. Sebbene occorrano almeno dieci anni per avere la certezza carcinoma prostata psa legato chart una pari Prostatite dal punto di vista oncologico rispetto alla controparte a cielo aperto, i risultati finora ottenuti sono incoraggianti e inoltre sono già valutabili i risultati funzionali. Ogni trattamento, per quanto risolutivo, porta delle morbilità specifiche con un inevitabile impatto sulla prostatite di vita. Il cancro della prostata CaP viene ora riconosciuto come uno dei principali problemi medici cui è sottoposta la popolazione maschile. Nella maggior parte delle nazioni, pur se non nella totalità, è stato osservato un leggero incremento per la mortalità del cancro della prostata sin dal Quinn M et al, In base agli attuali studi epidemiologici Carcinoma prostata psa legato chart, Surveillance, Epidemiology and End Results dal al un uomo su sei è candidato a sviluppare una neoplasia della prostata nel corso della propria. Anche la mortalità per carcinoma della prostata è un problema notevole: tale neoplasia è la seconda causa di morte per neoplasia negli uomini, collocandosi dopo il cancro del polmone. Nonostante le proporzioni epidemiche, il carcinoma prostatico suscita notevoli controversie a causa delle sue insolite caratteristiche biologiche e, almeno sino a tempi recenti, a causa della mancanza di dati sicuri sulla storia naturale della malattia.

Crepe visibili dell'anastomosi possono essere riparate con suture supplementari come necessario. Il periodo medio di cateterizzazione era 5. Un altro momento in cui è possibile lesionare il margine laterale del retto è la resezione ampia delle bandellette neurovascolari.

Se si sospetta un danno rettale, il retto dovrebbe essere ispezionato digitalmente. Il danno rettale va riparato in due strati seguiti dalla copertura con omento o grasso perirettale Katz et al, Se è identificato e riparato come descritto, la colonstomia simultanea non è generalmente richiesta. Non c'è differenza tra tecnica a sutura continua o a punti staccati. La maggior parte dei lavori hanno dimostrato un calo significativo delle percentuali di emotrasfusioni nei pazienti sottoposti a Carcinoma prostata psa legato chart rispetto ai pazienti sottoposti a prostatectomia radicale open Tewari et al, ; Ahlering et al, La tecnica chirurgica è indubbiamente un fattore che contribuisce al recupero della continenza Carcinoma prostata psa legato chart, Età media Years.

Metodo di valutazione. Laparoscopic Radical Prostatectomy Series. Hoznek et al, No pad. Turk et al, Olsson carcinoma prostata psa legato chart al, Salomon et al, Eden et al, Guillonneau et al, Anastasiadis et al, Roumeguere et al, Stolzenburg et al, Rassweiler et al, Rozet et al, Goeman et al, Disfunzione erettile. I principi e la dissezione anatomica per la conservazione dei nervi sono gli stessi per qualsiasi approccio chirurgico. È ancora incerto se l'immagine ingrandita del campo operativo della laparoscopia e la precisione degli strumenti chirurgici laparoscopici permetta la dissezione anatomicamente più accurata e meno traumatica delle bandellette neurovascolari, Prostatite cronica migliori risultati sul mantenimento della funzione erettile postoperatoria.

In letteratura sono riportati buoni risultati di funzione erettile dopo prostatectomia radicale laparoscopica Guillonneau et al, ; Menon et al, ; Su et al, tabella Comunque, nessuno dei dati pubblicati permette conclusioni definitive sulla migliore metodica per il mantenimento della funzione erettile, confrontando la tecnica laparoscopica con la tecnica open.

Evaluable Prostatite. Definizione usata. Katz et al, Su et al, Wagner et al, BNS, bilateral nerve sparing surgery. Questo implica che l'inesperienza chirurgica determina molti margini positivi. Il principale fattore che determina la percentuale di margini positivi nei lavori presenti in letteratura è la selezione del paziente. Number of Patients. Laparoscopic Radical Prostatectomy. La valutazione è stata eseguita in modo retrospettivo per entrambe le tecniche e sono stati considerati come parametri di confronto i risultati funzionali in termini di disfunzione erettile ed incontinenza, e i risultati oncologici in termini di margini chirurgici.

Infine, sono state valutate le perdite ematiche intraoperatorie, la degenza post operatoria carcinoma prostata psa legato chart il dolore perioperatorio. La nostra esperienza laparoscopica è iniziata nel marzo Quindi, dal gennaio al giugno sono state eseguite 80 prostatectomie radicali laparoscopiche con approccio preperitoneale, secondo la Prostatite cronica standardizzata dal Dott.

Gaetano Grosso, eseguite da una singola equipe di chirurghi, che vedeva come primo operatore un chirurgo di buona esperienza in tecnica open e minima esperienza in tecnica laparoscopica. In tutti i pazienti è stata eseguita una tecnica bladder neck sparing. Nello stesso periodo sono state eseguite 92 prostatectomie radicali retropubiche open con tecnica di Walsh, condotte da un chirurgo esperto.

In tutti e due i gruppi è stato posizionato un singolo drenaggio pelvico peri-anastomotico. Gruppo RRP n Gruppo LRP n Età media. PSA preop. La tecnica nerve sparing è stata utilizzata quando indicato e quando le condizioni anatomiche intraoperatorie lo consentivano. I pazienti che avevano subito una procedura open, in prima giornata postoperatoria ricevevano una dieta liquida, mentro coloro i quali avevano subito un approccio laparoscopico ricevevano una dieta semiliquida.

Il drenaggio veniva rimosso in quarta giornata postoperatoria nel gruppo open, in terza giornata postoperatoria nel gruppo laparoscopico. La durata media della degenza post operatoria era di quattro giorni nel gruppo open e tre-quattro giorni nel gruppo laparoscopico.

Tutti i pz sottoposti a procedura nerve sparing, eseguivano riabilitazione con Carcinoma prostata psa legato chart nel periodo postoperatorio nei primi 3 mesi e successivamente, a seconda delle condizioni cliniche del paziente e della compliance dello stesso, con somministrazione di inibitori delle 5-fosfodiesterasi. Per la procedura laparoscopica, invece, abbiamo assistito ad un decremento dei tempi chirurgici, verosimilmente legato alla learning curve, con tempi medi attuali di minuti Nelle prime fasi della learning curve abbiamo stabilito la durata massima della procedura a minuti, oltre la quale non procedere per evitare complicanze quali ipercapnia e disturbi idroelettrolitici.

Il tasso di conversione legato a tale regola è stato basso, 2 casi su In termini di sanguinamento intraoperatorio non vi sono differenze statisticamente significative, con una media di ml nel gruppo open e ml nel gruppo laparoscopico. Stratificando i dati notiamo che nel gruppo laparoscopico, nelle carcinoma prostata psa legato chart fasi della learning curve le perdite ematiche erano stabilmente al di sopra dei ml.

Negli ultimi 20 casi, il sanguinamento è costantemente stimato al di sotto dei ml, tranne per le procedure intenzionalmente nerve sparing in cui è risultato al di sopra della media di ml. Per tale condizione è stata impostata terapia al bisogno con paracetamolo. Non si sono osservate variazioni della richiesta di terapia analgesica al bisogno, comunque impostata per tutti i pazienti di entrambi i gruppi mediante somministrazione di Ketorolac 30 carcinoma prostata psa legato chart. In termini di degenza media post-operatoria, la precoce mobilizzazione del carcinoma prostata psa legato chart sottoposto a procedura laparoscopica, accompagnata ad una riduzione del dolore riferito, ne hanno permesso la dimissione in terza giornata post-operatoria.

In nessun caso è stata eseguita cistografia retrograda. Solo in alcuni casi il mantenimento del catetere è stato prolungato di circa 5 giorni rispetto ai tempi medi, senza differenze statisticamente significative tra i due gruppi.

In un solo caso del gruppo laparoscopico è stato necessario il riconfezionamento della anastomosi vescico-uretrale in quinta giornata post-operatoria. Tabella Dati operatori e decorso post-operatorio. Gruppo laparoscopico. Tempi operatori medi min. Perdite ematiche medie. Degenza media post-operatoria gg. Rimozione drenaggio. Rimozione catetere. Carcinoma prostata psa legato chart anastomosi. Reinterventi precoci. Trombosi venosa profonda.

Embolia polmonare. Il follow-up medio era di 23 mesi nel gruppo open e di 22 mesi nel gruppo carcinoma prostata psa legato chart con un range tra 30 e 12 mesi tabella Tabella Dati oncologici. Mesi follow-up medio. I pazienti venivano sottoposti ad intervista carcinoma prostata psa legato chart 3, 6, 9 e 12 mesi dalla procedura chirurgica, in occasione dei periodici controlli per il follow-up oncologico. Stratificandoli per tipo di incontinenza abbiamo osservato: 8 casi di incontinenza lieve Considerando i tempi di recupero della continenza: in 7 casi si è avuto il recupero completo alla rimozione del catetere Tabella Risultati Incontinenza Urinaria.

Tutti i pazienti trattati con tecnica intenzionalmente carcinoma prostata psa legato chart sparing hanno eseguito riabilitazione cavernosa con PGE-2, due volte a settimana per tre mesi; se in questo periodo mostravano erezioni spontanee, proseguivano Prostatite cronica riabilitazione con inibitori delle 5-fosfodiesterasi per tre mesi.

Il follow-up andrologico prevedeva la somministrazione di questionario IIEF-5 a carcinoma prostata psa legato chart, 6, 9 e 12 mesi. Sono state eseguite carcinoma prostata psa legato chart tecnica open 36 procedure intenzionalmente nerve sparing, con tecnica secondo Walsh, di cui 20 monolaterali e 16 bilaterali, in pazienti con età media di 54 anni tabella La prostatectomia radicale nerve sparing laparoscopica è stata eseguita con incisioni a freddo dei peduncoli vascolari della prostata, previa applicazione di clips carcinoma prostata psa legato chart Hem-o-lock.

Sono state eseguite 32 procedure intenzionalmente nerve sparing, di carcinoma prostata psa legato chart 18 monolaterali e 14 bilaterali tabella Tabella Risultati Disfunzione Erettile. Procedure NS. Il nostro è uno studio retrospettivo di confronto tra due approcci chirurgici alla prostatectomia radicale.

In letteratura esistono "carcinoma prostata psa legato chart" valutazioni prospettiche. Abbiamo esaminato i dati basandoci sui principali lavori comparativi presenti in letteratura. Sostanziale differenza la si è trovata confrontando i nostri dati con quelli della letteratura per il sanguinamento intraoperatorio. Infatti pur non essendoci differenze tra i nostri due gruppi, le perdite ematiche della tecnica open sono risultate decisamente al di sotto della media riportata in letteratura.

Il gruppo di Catalona Lepor et al,riporta un sanguinamento medio di circa ml, valore in media con altri gruppi di studio. Riteniamo che le ridotte perdite ematiche medie intraoperatorie nella nostra esperienza mlsiano legate al fatto che la nostra casistica prende in considerazione le procedure eseguite da un unico chirurgo esperto, a differenza di tutti i lavori in letteratura che riportano i risultati di una equipe chirurgica.

In termini di dolore post operatorio i nostri dati sono risultati in linea con quelli della letteratura, ad carcinoma prostata psa legato chart del gruppo open in cui la percentuale di terapia analgesica a richiesta è risultata inferiore a quella riportata in letteratura. Carcinoma prostata psa legato chart nostro parere una ferita laparotomica inferiore ai 10 cm, associata ad una precoce mobilizzazione del paziente, influiscono sulla riduzione del dolore post operatorio.

Infatti nei pochi casi di pazienti obesi sottoposti a prostatectomia radicale open, la ferita chirurgica più ampia, correlava con un maggiore utilizzo di terapia analgesica al bisogno. Riteniamo che i dati ottenuti siano sufficienti per poter affermare che la tecnica laparoscopica ha un notevole vantaggio rispetto alla tecnica open in termini di dolore post operatorio.

Il valore assoluto di margini chirurgici positivi nel gruppo laparoscopico del Un campione più ampio potrà dare in futuro risultati ancora più vantaggiosi. Nella stratificazione per stadio patologico abbiamo osservato percentuali di margini positivi paragonabili a quelle presenti in letteratura sia per i pT2 che per i pT3.

Interessante è risultata la percentuale globale di margini chirurgici positivi nei pazienti sottoposti a nerve sparing; questa è risulatata più bassa nel gruppo laparoscopico rispetto al gruppo open, in linea con la letteratura. Infatti la dissezione apicale accurata della laparoscopia permette di preservare una quota di tessuto uretrale superiore a 1. Dal nostro studio emerge che non vi sono differenze tra i due approcci in termini di percentuale globale di incontinenza. Quali sono le variabili che influenzano il numero dei prelievi da eseguire?

Il volume ghiandolare Tra i criteri di scelta del numero di prelievi da carcinoma prostata psa legato chart un ruolo rilevante sembra avere il volume prostatico. L'incidenza di neoplasia si è infatti visto che variava in maniera inversamente proporzionale al volume della prostata. Sicuramente è più difficile individuare una neoplasia di pari volume in una prostata di grosse piuttosto che piccole dimensioni. Sebbene l'esplorazione digitale sia un'indagine operatore-dipendente, è opinione degli esperti che l'esplorazione rettale debba essere sempre eseguita da chi esegue l'ecografia.

Le carcinoma prostata psa legato chart difatti interessano sempre la porzione periferica, la capsulache è carcinoma prostata psa legato chart zona dalla quale si originano i tumori. In presenza di reperti francamente patologici all'esplorazione rettale eventualmente associati ed elevati livelli Cura la prostatite PSA, si possono fare anche sei biospie limitando cosi il disconfort al paziente limitando al minimo la morbilità della procedura.

Aspetti controversi sul numero alto di biopsie. Il mapping bioptico della prostata rappresenta la tecnica di scelta per la diagnosi precoce del carcinoma della prostata. Una delle critiche alla esecuzione di un numero elevato di prelievi è rappresentata dal rischio di individuare un numero eccessivo di tumori clinicamente non significativi, cioè quei tumori chepur essndo presentinon influenzeranno mai la vita dell'individuo.

Non siamo in grado carcinoma prostata psa legato chart riconoscere questi tumori dagli altri, per cui l'atteggiamentoo di fronte ad un tumore già diagnosticato è lo stesso. L'asportazione della ghiandola prostatica. Teoricamente è possibile che una parte di questo tipo di neoplasie possa Prostatite diagnosticata ricorrendo sistematicamente ad un numero elevato di prelievi bioptici.

Complicanze legate impotenza numero dei prelievi Per quel che riguarda tollerabilità ed effetti collaterali, non sembra che l'esecuzione di 10 prelievi per via transrettale sia gravata da maggiori complicanze rispetto alla vecchia metodica per sestanti.

La zona periferica L'accuratezza della biopsia dipende non solo dal numero dei prelievi, ma anche dalla sede di prelievo. Gli studi digitali e l'analisi dei carcinoma prostata psa legato chart chirurgici ha aiutato notevolmente ad identificare le zona ove origina carcinoma prostata psa legato chart neoplasia.

Le aree della zona periferica ove è necessario eseguire la biopsia cono gli angoli posteriori e laterali, l'apice in sede dorsale e il corno antero della zona periferica. L'esecuzione di biopsie aggiunti in queste zone è consigliata, in particolare nelle re-biopsie. La biopsia a sestante laterale è in grado di campionare meglio gli carcinoma prostata psa legato chart laterali della zona periferica. Biopsie mirate La tecnologia dell'ecografo impiegato e l'esperienza dell'o hanno un impatto notevole nella identificazione di carcinoma prostata psa legato chart ipoecogene.

La riproducibilità dell'esame è pertanto messa in dubbio da alcuni e rappresenta uno degli argomenti contro e dibattuti nella diagnostica del carcinoma prostatico.

Se sia necessario eseguire delle biopsie sulle aree ipoecoge oltre alle SSB o semplicemente eseguire un maggior numero di prelievi randomè un tema ancora dibattuto. Molti autori eseguono tutta delle SSB senza tenere in considerazione la presenza o meno delle zone ipoecogene perché ritengono che la sensibilià e la specificità della ecografia prostatica transrettale sia trop bassa e che i reperti ecografici siano irrilevanti sul piano bioptico Attualmente vi sono diverse evidenze scientifi a favore delle biopsie prostatiche mirate associate alle biopsie a sestanti dato che la probabilità di diagnosticare un tumore è più carcinoma prostata psa legato chart nei casi con lesioni ecograficamente visibili rispetto a quelli con ecografia negativa.

Rietburgen et al. Fleshner et al. Presti et al. Il tumore pro è infatti spesso plurifocale e uno schema bioptico aggressivo potrebbe essere in grado di diagnosticare un tumo anche in zone diverse da quella sospetta. Non vi è, comun nessuna prova in letteratura che un protocollo bioptico con un alto numero di prelievi possa eliminare la necessità di eseguire carcinoma prostata psa legato chart prelievi mirati sulle aree ecograficamente visibili.

Rimane inoltre da definire quale sia lo schema bioptico a sestante ottimale e quanti prelievi siano necessari nei pazienti con una ecografia positiva. Le SSB generalmente non campionano la carcinoma prostata psa legato chart di transizione e diversi studi hanno, infatti, dimostrato che i prelievi della zona di trans non sono utili alla prima biopsia Tuttavia, altri studi hanno dimostrato che le biopsie della zona di transizione possono migliorare il impotenza diagnostico di una seconda biopsia eseguita per la persistenza di valori elevati di PSA.

In conclusione, tutti i lavori esaminati suggeriscono che esegui le biopsie della zona di transizione solo in caso di seconda biopsia nei pazienti con PSA persistentemente elevato. C'è pertanto una scarsa evidenza clinica, in accordo con gli autori, per raccomandare di eseguire di routine un mapping della zona di transizione durante il primo mapping bioptico KarakiewiczTerrisFleshnerEpsteinPagliarulo.

Quindi le biopsie della zona di transizione possono esse indicate per pazienti con PSA elevato o in aumento ed esplorazione rettale negativa già sottoposti ad un primo map bioptico della ghiandola periferica con esito negativo. Le due associazioni negative, osservate negli studi di Ben-Shlomo e Martin, erano relativamente forti con valori p di 0.

Nel documento Martin, nel periodosono state condotte indagini sul tipo di diete e sulla salute fisica su bambini di età compresa tra gli 0 e i 19 anni età media 7 anni e questi bambini sono stati poi rintracciati e invitati ad un follow-up neldurante il quale gli sono stati misurati i livelli di IGF.

Il p value combinato era 4. Gli effetti stimati sono coefficienti beta standardizzati. Il P value combinato era 0. Livelli circolanti di IGF e rischio di cancro alla prostata.

In totale, 59 studi sono stati inclusi in questa meta-analisi, rappresentati da 18 studi prospettici e 41 studi retrospettivi. Tutti carcinoma prostata psa legato chart risultati presentati sono derivati da meta-analisi ad effetti random, mentre i risultati sugli effetti fissi sono stati commentati solo se necessario.

Cura ormonale per la prostata in cosa consiste mean

La discrepanza era carcinoma prostata psa legato chart maggiore tra gli studi retrospettivi rispetto agli studi prospettici in tutte le analisi dei sottogruppi e nel complesso. Screening del PSA versus identificazione clinica. Fig 4. Forest plot per tutti gli studi che presentano dati sui livelli circolanti di IGF-I in relazione al rischio di PCa, stratificati per progetto di studio prospettico vs. Altri 46 SNP o geni sono stati identificati durante la review; tuttavia, soltanto una serie di dati era disponibile per 42 degli SNP e due serie di dati per quattro degli SNP tabella supplementare 2.

Ancora una volta, tutti i risultati presentati derivano dalla meta-analisi ad effetti casuali. Forest plot per tutti gli studi che presentano dati sui livelli circolanti di IGFBP-3 in relazione al rischio di PCa, stratificati per progetto di studio prospettico vs.

Sette degli otto studi hanno evidenziato differenze statisticamente Cura la prostatite tra i modelli sperimentali e quelli di controllo, con un piccolo livello di concordanza tra i risultati Tabella 6.

Gli studi rimanenti presentavano dati solo sulle caratteristiche del cancro come esiti e pertanto sono stati inclusi anche questi solo come prove a sostegno []. I risultati degli studi carcinoma prostata psa legato chart non erano generalmente coerenti tra di loro e quindi non hanno influenzato le nostre carcinoma prostata psa legato chart generali. I risultati sono presentati nelle Tabelle complementari 3, 4 e 5. Tabella 6 Caratteristiche degli studi animali su IGF-PCa, ordinati per tipologia di studio modelli transgenici o xenotrapianti e prostatite di pubblicazione.

Solo 11 studi osservazionali umani sono stati classificati come aventi un RoB critico e quindi, in base a questo, esclusi dalla meta-analisi. Carcinoma prostata psa legato chart le associazioni tra tutti gli altri biomarcatori Carcinoma prostata psa legato chart, vi erano prove di livello molto basso di eventuali effetti.

Per i dettagli completi sulle valutazioni GRADE, vedere Tabelle supplementari 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17 e Alla fine abbiamo ritenuto che ci fossero probabilmente delle sostanziali bias di pubblicazione. Sulla base della sintesi complessiva dei dati, vi erano prove moderate del fatto che il consumo di latte fosse associato positivamente ad un aumento carcinoma prostata psa legato chart livelli di IGF-I e di IGFBP I risultati provenienti dalla nostra analisi IGF-PCa riflettono quelli della precedente meta-analisi [8]; tuttavia, la forza delle associazioni viste nel presente documento sembra essere più piccola; In questo studio i valori di OR per tutte le tipologie di molecole IGF erano tra lo 0.

Questo studio fornisce quindi una valutazione definita e aggiornata della precedente associazione IGF-PCa.

In uomini con precedenti biopsie negative, il quesito cli è quello di una neoplasia della zona di transizione. Le neoplasie della zona di transizione quando diagnosti con la biopsia hanno in genere un Gleason score inferio un volume maggiore ma un'aggressività clinica inferiore rispetto alle neoplasie che originano dalla zona periferica Fleshner La zona di transizione è infatti circondata anteriormente dallo stroma fibromuscolare carcinoma prostata psa legato chart posteriormente da una banda di tessuto fibromuscolare più o meno spessa fino a formare una "pseudo-capsula" che costituisce una bar alla infiltrazione tumorale.

Non è comunque giustificato eseguire rese endosocpica o adenomectomia per diagnosticare tumo della zona di transizione. Concludendo, in base agli studi clinici di coorte Livello IV di evidenzal'esecuzione di biopsie aggiuntive nella zona di transizione aumenta in maniera trascurabile l'accuratezza diagnostica; pertanto c'è una scarsa evidenza clinica per rac di eseguire di routine un mapping della zona di transizione durante il primo mapping bioptíco.

L'esecuzione di biopsie aggiuntive della zona di transizio possono aumentare l'accuratezza diagnostica in pazienti con PSA elevato o in aumento ed esplorazione rettale negati già sottoposti ad un primo mapping bioptico della ghian periferica con esito negativo. Criteri metodologici per la valutazione degli studi clinici Per Bias metodologico si intende la carcinoma prostata psa legato chart di errore metodologico sistematico presente nello studio. Bias di verifica: un particolare tipo di errore sistematico è carcinoma prostata psa legato chart rilevato dal gruppo di Catalona e coll.

Il bias è legato alla mancanza di verifica e quindi di biopsia nella popolazione con PSA inferiore impotenza 4. Questo è l'unico studio che ha eseguito sistematica a tutti i pazienti le biopsie a prescindere dei livelli di PSA. Si utilizza, per convenzione, questa frazione per valutare l'affidabilità delle diverse tecniche di mapping per la diagnosi precoce del carcinoma prostatico, ma è affetta da un bias.

Il denomina usato in questa frazione è basato su i tumori identificati clinicamente. Bias legato alla popolazione. Studi clinici hanno riportato sostanziali differenze nella accuratezza diagnostica degli sche bioptici se la popolazione afferente è stata reclutata dal urologico in pazienti con LUTS oppure è stata selezionata da programmi di screening in soggetti asintomatici, Bias legato allo schema bioptico: la percentuale di falsi negativi della biopsia è significativa, ma esattamente è difficil quantificare, perché dovremmo eseguire una prostatec a tutti i soggetti sottoposti a biopsia.

Infatti, esiste una percentuale variabile e comunque significativa di tumori occulti che non sono rilevabili con le tecniche attualmente in uso. In realtà, per ogni popolazione presa in considerazione dagli studi clinici, non è nota la reale prevalenza istologica del carcinoma prostatico. I reperti impotenza confermano la pre di un bias, che comunque è clinicamente trascurabile in quanto molti di queste neoplasie sono silenti e microscopiche.

In altri termini per avere il numero totale di tumori presenti nella popolazione in studio dovremmo eseguire un esame isto sciato carcinoma prostata psa legato chart ghiandola in tutti i pazienti.

In base a questa osservazione si preferisce il termine di accuratezza della biopsia nella diagnosi di carcinomi identificabili. Si preferisce il termine di tumori "diagnosticati o identi con la biopsia prostatica.

Gli autori correggono il bias introducendo il parametro tempo. A nostro parere, è Prostatite parlare di tumori clinica identificabili o diagnosticabili con la biopsia, consape che il numero reale di tumori presenti nella nostra popo non è noto, infatti, solo studi patologici sulla ghiando possono poi determinarne la reale prevalenza.

La definizio dí tumore identificabile e accuratezza diagnostica relativa sono importanti anche in termini pratici sia per il paziente che per l'urologo, in quanto possiamo identificare tumori anche dopo biopsie ripetute con più prelievi o tumori incidentali cli significativi dopo chirurgia per ipertrofia. Ad esempio il GDR del mapping della zona di transizione misura la percentuale assoluta di biopsie positi nella zona di transizione.

Il SDR misura la capacità diagnostica solo ed esclusiva di quel tipo carcinoma prostata psa legato chart di biopsia conside Ad esempio: per calcolare il SDR del mapping della Zona di Transizione ZT dobbiamo calcolare tutti i casi con biopsia positiva e sottrarre a questi tutti quelli con biopsie positive nella zona periferica o con biopsie contem positive nella zona carcinoma prostata psa legato chart e di transizione. Possiamo pertanto calcolare i casi che possono essere dia solo ed esclusivamente con le biopsie della zona di transizione con tutte le altre biopsie ín altre zone negati La Specific Detection Rate della biopsia della zona di transizione fornisce la percentuale specifica di casi in cui possiamo avere la biopsia della TZ positiva con negatività nelle altre sedi.

Se la biopsia della TZ non viene eseguita, la SDR fornisce la percentuale di tumori che possono essere non diagnosticati e persi tralasciando la biopsia della TZ.

La GDR e la SDR sono carcinoma prostata psa legato chart in percentuali assolute, ovvero la percentuale è calcolata avendo come denomina la casistica globale dello studio preso in esame e non particolari categorie di pazienti. Le percentuali assolute sono facilmente confrontabili nei lavori carcinoma prostata psa legato chart revisione e permettono di misurare l'impatto sulla popolazione in termini assoluti di capacità diagnostica globale o specifica.

Se voglio eseguire schemi dia aggiuntivi alla biopsia a sestante per migliorare la percentuale di diagnosi della biopsia a sestante, posso sce il mapping che sia dotato della SDR più alta. La SDR indica capacità diagnostica specifica per quel tipo di biopsia.

La differenza statisticamente significativa deve essere distinta da una differenza clinicamente significativa. I dati assoluti sono importanti per le scelte diagnostiche tra clinico e paziente, basando le deci su numeri reali. Nel nostro caso, il NNT corrisponde al numero di pazienti che si devono sottoporre all'esame per avere diagnosticato un tumore. Più è alto il numero dei pazienti da testare per avere un evento tumorale, meno vantaggioso sarà il test proposto nel nostro caso lo sche bioptico.

Imaging RM della prostata. Front Matter Pages Pages RM della prostata: aspetti tecnici e protocolli. Anatomia RM della prostata.

Il marcatore tumorale è un segnale di neoplasia tumore o di evoluzione di neoplasia in assenza di segni clinici, capace di indirizzare in modo più preciso una diagnosi iniziale o una diagnosi di ripresa di malattia.

I marcatori tumorali che sono entrati nella carcinoma prostata psa legato chart clinica sono i marcatori tumorali circolanti in quanto sono facilmente accessibili con un semplice prelievo di sangue, sii possono carcinoma prostata psa legato chart nel tempo e sono dosabili in ogni laboratorio.

Screening del sangue per il cancro alla prostata

Nella diagnosi precoce di neopalsia o addirittura nella identificazione di soggetti a rischio di ammalare di tumore screening il marcatore tumorale deve prostatite. Elevata sensibilità e specificità sono necessarie anche quando il marcatore carcinoma prostata psa legato chart è richiesto per identificazione precoce di ripresa di malattia.

Se il marcatore è dosato per carcinoma prostata psa legato chart la terapia è necessario che sia correlato alla massa tumorale affinché le variazioni della concentrazione del marcatore riflettano quelle del tumore. Nessuno dei marcatori tumorali che oggi si conoscono è una prerogativa specifica del tumore in quanto sono tutte sostanze presenti anche in altre condizioni, non esclusa la normalità.

Il marcatore tumorale qualitativo, carcinoma prostata psa legato chart cioè presente solo nel tumore, attualmente non esiste e la discriminazione tra il soggetto neoplastico e non neoplastico avviene su base quantitativa tramite la definizione di un valore soglia. Questo valore deriva dalla valutazione statistica della distribuzione del marcatore tumorale in un gruppo di soggetti sani di riferimento generalmente sono donatori di sangue e deve conciliare da un punto di vista clinico il massimo di sensibilità con il massimo di specificità.

La definizione della soglia di normalità del marcatore tumorale non esclude la possibilità di errori di classificazione. Valori di marcatore tumorale negativi non escludono la presenza di un tumore ma possono essere dovuti per esempio a un tumore molto piccolo o a tumore molto grosso, ma poco vascolarizzato, o alla prevalenza nel carcinoma prostata psa legato chart di cellule che non rilasciano il marcatore.

Questi valori sono definiti falsi negativi. Al contrario, valori di marcatore tumorale positivi possono essere dovuti a cause non neoplastiche, tra le quali:. Il consumo di latticini, in particolare di latte, è considerato un fattore di rischio per lo sviluppo del cancro alla prostata, sebbene i risultati siano discordanti.

La prostatite altera il psa chart

Inoltre, le correlazioni tra il consumo di latte e il cancro alla prostata sono suscettibili di confondimento a carcinoma prostata psa legato chart di altri fattori come la dieta e lo stile di vita. Ad esempio, un recente studio [2] ha dimostrato che il latte stimola la crescita delle cellule tumorali della prostata in vitro. Sono stati ipotizzati diversi meccanismi mediante i quali il latte potrebbe promuovere la comparsa di un cancro alla prostata.

I dati provenienti da ciascun insieme di prove modelli umani, animali e genetici sono stati valutati attentamente utilizzando degli specifici protocolli per il rischio di bias RoB e classificati utilizzando il Grading prostatite Recommendations Carcinoma prostata psa legato chart, Development, and Evaluation GRADE.

I termini di ricerca completi sono inclusi nei box supplementari Abbiamo incluso articoli originali pubblicati su riviste peer-review compresi i supplementi e gli abstract dei meeting ; sono stati escluse recensioni, libri, commentari e lettere. Gli studi sugli animali che presentavano solo dati sulle linee cellulari o che utilizzavano segni caratteristici del cancro come risultato [10] sono stati analizzati separatamente; quindi i risultati non sono presentati qui.

carcinoma prostata psa legato chart

Abbiamo incluso sia studi randomizzati che studi osservazionali. Carcinoma prostata psa legato chart incluso studi che utilizzavano come controllo soggetti sani o con iperplasia prostatica benigna BPH. Abbiamo escluso gli articoli quando il PCa non era un risultato definito. I dati sono stati prostatite in maniera indipendente e in doppia copia per ogni studio SH, RL e i disaccordi risolti grazie alla discussione.

Quando il tempo intercorso tra la raccolta dei campioni e la diagnosi non era ben chiaro, abbiamo cautamente classificato gli studi come retrospettivi. Abbiamo estratto i dati che erano completamente corretti, ma che non includevano, correzioni comuni per un fattore di crescita diverso ad esempio, IGF-I corretto per IGFBP-3 e viceversa.

Pertanto, gli studi che esaminavano i livelli di IGF liberi sono stati inclusi carcinoma prostata psa legato chart sostegno delle prove. Studi sul rapporto IGF -latte. Abbiamo estratto i p -value e le dimensioni del campione da prostatite gli studi. Preferibilmente sono stati raccolti dati relativi agli uomini piuttosto che relativi alle donne perché il risultato finale che ci interessava era il cancro alla prostataseguiti poi da dati carcinoma prostata psa legato chart e infine da dati solo femminili.

La principale difficoltà nel combinare tutti gli studi che esaminavano le correlazioni tra latte, prodotti lattiero-caseari e proteine derivate da essi con IGF e IGFBP, era il grado di eterogeneità tra questi studi.

Quanti prelievi sono necessari per la biopsia prostatica ? - Psa alterato

I progetti di studio spaziavano da studi randomizzati condotti nel corso di decenni fino a studi osservazionali a breve termine; le esposizioni latte, latticini e proteine derivate da essi erano differenti e misurate in maniera diversa nei vari studi; i partecipanti allo studio variavano per età, etnia e localizzazione.

Il grafico albatros consente di interpretare i p -value nel contesto dello studio della dimensione del campione. Gli studi piccoli appaiono verso la parte bassa del grafico e quelli grandi verso carcinoma prostata psa legato chart parte alta. Quando non è stata riportata alcuna media, mediana o intervallo, si è ipotizzato una distribuzione normale basata sulla media e sulla DS del gruppo utilizzato per generare i quantili di solito quello di controllo.

Questa distribuzione è stata utilizzata per calcolare il range del quantile e quindi la media di ogni quantile. Se venivano presentate solo analisi di sottogruppo e non carcinoma prostata psa legato chart di un caso nel complesso vs.

Per i dati in quantili, la Carcinoma prostata psa legato chart è stata calcolata utilizzando il metodo carcinoma prostata psa legato chart da Chêne e Thompson [13]. Meta analisi ad effetti random carcinoma prostata psa legato chart a d effetti fissi. Gli effetti di uno studio piccolo sono stati valutati mediante la verifica carcinoma prostata psa legato chart funnel plot e il calcolo dei test di Egger e Begg [18, 19].

Analisi di sottogruppo. Per valutare se i fattori di crescita fossero associati a tumori della prostata in stadio avanzato, abbiamo condotto una meta-analisi separata utilizzando i dati degli studi che esaminavano questo risultato. Abbiamo generato forest plot per tutti i fattori di crescita e per le analisi degli esiti di cancro alla prostata tutti i tipi e gli stadi avanzati ; questi plot sono stati stratificati mediante studi prospettici e retrospettivi e da studi rilevati mediante PSA e clinicamente.

La differenza tra le carcinoma prostata psa legato chart dei sottogruppi è stata esplorata utilizzando il metodo di Altman carcinoma prostata psa legato chart Bland [20]. A causa della varietà degli studi inclusi nella meta analisi e della necessità carcinoma prostata psa legato chart sviluppare una valutazione coerente del rischio di biasabbiamo sviluppato uno strumento per Cura la prostatite il rischio complessivo di bias per ogni studio, utilizzando le categorie di valutazione provenienti da una versione dello strumento ROBINS-I [21 ], e le domande per aiutare a valutare il rischio di bias provenivano da questionari caso-controllo CASP e da questionari di coorte [22, 23].

Ogni categoria prevedeva domande progettate per aiutare a valutare il rischio di bias; queste variavano a seconda del tipo di studio ad es. È stato assegnato un rischio di bias complessivo e specifico per categoria: o ridotto, moderato, serio, critico o non chiaro. La maggior parte degli studi di coorte umani su IGF-PCa non ha fornito informazioni sui dati mancanti dei pazienti persi al follow-up, quindi questi documenti sono stati considerati avere un RoB almeno moderato, proprio carcinoma prostata psa legato chart causa della mancanza di questi dati.

Per quanto riguarda gli studi sul latte, se solo una sottocategoria di RoB risultava poco chiara, veniva preso in considerazione il livello di bias che la sottocategoria avrebbe potuto causare.

Ad esempio, il confondimento potrebbe avere un grande impatto sul rischio di bias e pertanto un rischio non chiaro carcinoma prostata psa legato chart considerato come un rischio di bias serio. Viceversa, il resoconto dei risultati ha un impatto relativamente minore sul rischio di bias e pertanto si presume che questo rischio definito non chiaro sia da considerare come un rischio di bias moderato.

Il rischio di bias complessivo di uno studio era basato sulla sottocategoria con il maggior rischio di bias. Il punteggio generale GRADE è stato utilizzato per fornire una misura della qualità complessiva delle prove fornite dai risultati. Nessuno dei 31 studi sul rapporto latte-IGF è stato escluso a causa del RoB e tutti sono stati inclusi in almeno un albatros plot e nella sintesi narrativa dei differenti IGF, ad eccezione di due studi [27, 28] che miravano ad esiti qualitativamente differenti e che quindi non sono stati inclusi negli albatros plot e considerati separatamente nella sintesi narrativa.

Tre studi stratificavano i risultati per etnia; i sottogruppi di appartenenza etnica sono stati considerati come dati separati negli Prostatite cronica plot [].

Non sono stati inclusi gli studi animali sul rapporto latte-IGF, a causa di esposizioni irrilevanti o di impotenza di scarso interesse; come parte dei progetti di studio la maggior parte degli animali è stata esposta al consumo di colostro durante i primi 6 mesi di vita.

Dei studi carcinoma prostata psa legato chart sul rapporto IGF- PCa89 includevano dati carcinoma prostata psa legato chart sui livelli sierici di IGF utili per le meta analisi; i restanti 43 studi son o stati considerati come prove a supporto in quanto non contenevano dati utili per le meta -a nalisi []. Degli 89 prostatite con dati utili per la meta- analisi, 16 avevano un RoB serio tutti retrospettivi [], 47 avevano un RoB moderato 23 prospettici, 24 retrospettivi [8, 26, 34, ], 8 avevano un RoB basso tutti studi solo genetici [] e 7 avevano un RoB non chiaro cinque solo geneticidue retrospettivi [25, ].

Undici studi osservazionali sono stati esclus i dalla meta-analisi a causa di un RoB critico uno prospettico, uno genetico e nove retrospettivi []. Tre documenti non contenevano informazioni sufficienti per poter calcolare un OR [25, 15 1, ], pertanto sono stati utilizzati i dati della precedente meta-analisi di Rowlands [8], visto che Rowlandscome parte del protocollo di estrazione dei datiaveva contattato gli autori dello studio per ulteriori informazioni. Il rischio complessivo di bias in tutti gli studi su gli animali non era chiaro.

La maggior parte degli studi erano trasversali; gli studi prospettici hanno avuto una durata del follow-up che andava da 1 settimana fino a 65 anni. Il range di età dei partecipanti, quando è stato misurato il risultato, variava tra i 2 e gli 86 anni; la maggior parte degli studi si concentrava su soggetti di etnia caucasica.

La DS del latte variava tra gli studi, soprattutto perché questi studi differivano nella tipologia di misurazione riguardante le di latte ad esempio, grammi al giorno, millilitri al giorno, porzioni al giorno.

Tuttavia, Hoppe [53] e Rogers [43] riportano che una SD è di circa ml e Carcinoma prostata psa legato chart [54] riporta che una SD è di circa ml, quindi sebbene non sia possibile determinare una quantità esatta di latte per SD, una stima che si avvicina tra i e i ml sembra appropriata. Tabella 4 Risultati per tutte le associazioni latte-IGF, incluse le analisi per sottogruppo.

Dopo carcinoma prostata psa legato chart mese, i livelli medi di IGF-I erano saliti da Poiché nessuno studio ha privato i partecipanti del latte e dei latticiniquesto Cura la prostatite rappresenta la migliore stima della differenza tra i livelli di IGF-I e un consumo di latte molto basso e scarso, anche se il numero limitato di bambini limita la nostra capacità di trarre conclusioni definitive.

Un maggior effetto è stato evidenziato anche nello studio Hoppe [53], in cui 24 bambini di 8 anni sono stati suddivisi in due gruppi di uguali dimensioni; al primo gruppo è stato chiesto di bere 1,5 l di latte scremato al giorno, al secondo gruppo di mangiare g di carne magra al giorno, insieme alla restante dieta abituale fino alla scelta.

Dopo 7 giorni, il livello di IGF-I dei bambini del gruppo latte è aumentato da Gli studi prospettici di coorte e quelli retrospettivi carcinoma prostata psa legato chart generale hanno mostrato un effetto nullo o positivo, in linea con quello, anche se generalmente più debole, riscontrato negli studi randomizzati RCT e negli studi sperimentali non randomizzati.

Per quanto riguarda gli studi trasversali, sembra esserci poca differenza tra gli studi condotti sui bambini e sugli adulti. Le due associazioni negative, osservate negli studi di Ben-Shlomo e Martin, erano relativamente forti con valori p di 0. Nel documento Martin, nel periodosono state condotte indagini sul tipo di diete e sulla salute fisica su bambini di età compresa tra gli 0 e i 19 anni età media 7 anni e questi bambini sono stati poi rintracciati e invitati ad un follow-up neldurante il quale gli sono stati misurati i livelli di IGF.

Il p value combinato era 4. Gli effetti stimati sono coefficienti beta standardizzati. Il P value combinato era 0. Livelli circolanti di IGF e rischio di cancro alla prostata. In totale, 59 studi sono stati inclusi in questa meta-analisi, rappresentati da 18 studi prospettici e 41 studi retrospettivi. Tutti i risultati presentati sono derivati da meta-analisi ad effetti random, mentre i risultati sugli effetti fissi sono stati commentati solo se necessario.

La discrepanza era molto maggiore tra gli studi retrospettivi rispetto agli studi prospettici in tutte le analisi dei sottogruppi e nel complesso. Screening del PSA versus identificazione clinica.

carcinoma prostata psa legato chart

Fig 4. Forest plot per tutti gli studi che presentano dati sui livelli circolanti di IGF-I in relazione al rischio di PCa, stratificati per progetto di studio prospettico vs.

Altri 46 SNP o geni sono stati identificati durante la review; tuttavia, soltanto una serie di dati era disponibile per 42 degli SNP e due serie di dati per quattro degli SNP tabella supplementare 2. Ancora una volta, tutti i risultati presentati derivano dalla meta-analisi ad effetti casuali. Forest plot per tutti gli studi che presentano dati sui livelli circolanti di IGFBP-3 in relazione al rischio di PCa, stratificati per progetto di studio prostatite vs.

Sette degli otto studi hanno evidenziato differenze statisticamente significative tra i modelli sperimentali e quelli di controllo, con un piccolo livello di concordanza tra i risultati Tabella 6. Gli studi rimanenti presentavano dati solo sulle caratteristiche del cancro come esiti carcinoma prostata psa legato chart pertanto sono carcinoma prostata psa legato chart inclusi anche questi solo come prove a carcinoma prostata psa legato chart [].

I risultati degli studi individuali non erano generalmente coerenti tra di loro e quindi non hanno influenzato le nostre conclusioni generali. I risultati sono presentati nelle Tabelle complementari 3, 4 e 5.

Знакомства

Tabella 6 Caratteristiche degli studi animali su IGF-PCa, ordinati per tipologia di studio modelli transgenici o xenotrapianti e anno di pubblicazione. Solo 11 studi osservazionali umani sono stati classificati come aventi un RoB critico e quindi, in base a questo, esclusi dalla meta-analisi.

Per le associazioni tra carcinoma prostata psa legato chart gli altri biomarcatori IGF, vi erano prove di livello molto basso carcinoma prostata psa legato chart eventuali effetti. Per i dettagli completi sulle valutazioni GRADE, vedere Tabelle supplementari 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17 e Alla fine abbiamo ritenuto che ci fossero probabilmente delle sostanziali bias di pubblicazione. Sulla carcinoma prostata psa legato chart della sintesi complessiva dei dati, vi erano prove moderate del fatto che il consumo di latte fosse associato positivamente ad un aumento dei livelli di IGF-I e di IGFBP I risultati provenienti dalla nostra analisi IGF-PCa riflettono quelli della precedente meta-analisi [8]; tuttavia, la forza delle associazioni prostatite nel presente documento sembra essere più piccola; In questo studio i valori di OR per tutte le tipologie di molecole IGF erano tra lo 0.

Questo studio fornisce quindi una valutazione definita e aggiornata della precedente associazione IGF-PCa. Sia lo studio attuale che lo impotenza di Rowlands hanno evidenziato una sostanziale differenza tra la qualità degli studi retrospettivi e prospettici, sia in termini di eterogeneità che di possibili bias di pubblicazione; in generale, gli studi retrospettivi avevano una maggiore quantità di incongruenze e mostravano una maggiore asimmetria nei grafici Cura la prostatite imbuto.

Tutti gli otto studi esclusi da questo studio, ma inclusi in quello di Rowlands, erano retrospettivi; questo potrebbe aver contribuito alla relativa imprecisione dei suoi risultati, oltre a renderli più estremi.

Quanti prelievi sono necessari per la biopsia prostatica ? - Psa alterato

Poiché il Cura la prostatite del PSA carcinoma prostata psa legato chart diventato la normale metodica di screening per il cancro alla prostata negli Stati Uniti e in molti altri paesi del mondo, i casi di cancro alla prostata vengono Prostatite precocemente e con malattia più indolente.

Pertanto, gli studi più recenti hanno probabilmente un diverso mix di casi carcinoma prostata psa legato chart a quelli precedenti, con una percentuale maggiore di tumori precoci e carcinoma prostata psa legato chart. Secondo la nostra conoscenza, il GRADE non è stato precedentemente applicato agli studi sugli animali in questa maniera.

Ci sono prove carcinoma prostata psa legato chart suggeriscono che anche i livelli di IGBP-3 circolante possono aumentare con il consumo di latte; tuttavia, questa proteina legante sembra avere un effetto protettivo nei confronti del rischio di PCa Figura 5.

Questo risultato è stato evidenziato solo in studi retrospettivi; come tale, dovrebbe essere interpretato con la dovuta cautela poiché gli studi prospettici sono generalmente più forti. I risultati per IGF-II, IGFBP-1 e IGFBP-2 su entrambe le braccia dello studio suggeriscono la mancanza di un percorso completo per poter collegare il consumo di latte al rischio di PCa, mediante questi IGF; questo è dovuto in gran parte alla scarsità di studi che hanno esaminato questi biomarcatori, infatti ulteriori studi futuri potrebbero aiutarci a comprendere meglio.

I dati ricavati dagli studi sugli animali e dai risultati degli studi su prove a supporto erano altamente eterogenei, comprendevano una grande varietà di progetti di studio, risultati ed esposizioni relative a IGF e rischio di PCa; in quanto tale, non è stato possibile effettuare meta-analisi dettagliate per questi dati.

Quando i livelli di IGF-I sono stati ridotti dalla produzione di anticorpi anti IGF-I [], il volume del tumore si è ridotto rispetto ai soggetti di controllo, mentre il volume del tumore era maggiore negli animali knockout IGFBP-3 []. Questi studi supportano quindi le associazioni riscontrate nelle indagini su IGF-PCa condotte negli umani. Quando si integravano i dati provenienti da tutti gli studi con prove a supporto, i risultati erano contrastanti.